Il Teatro Officina collabora al Progetto Libellula, iniziativa di Zeta Service contro la violenza sulle donne, anche intesa come discriminazione del mondo femminile, soprattutto nel mondo del lavoro.
L’obiettivo del progetto è creare un network di aziende virtuose che ne condividano i valori  e che si impegnano a farsi motori del cambiamento trasferendoli ai loro collaboratori.

L’iniziativa si concretizza in un evento che si terrà il
16 maggio alle ore 15 all’hotel Magna Pars in via Forcella 6 a Milano.
Aziende e giornalisti possono registrarsi per la partecipazione sul sito https://www.progettolibellula.com/evento

Di seguito il programma che prevede la partecipazione di Daniela Airoldi del Teatro Officina.

​15:00
Un percorso che parte dal buio della violenza per arrivare alla luce di una nuova cultura della bellezza da diffondere con l’aiuto delle aziende allo scopo di contrastare la violenza sulle donne con la partecipazione di

Presentazione dei dati della ricerca effettuata su un campione di aziende
Con Giorgia Ortu La Barbera Psicologa del lavoro e Coach aziendale, Responsabile della Ricerca

Lancio del Progetto Libellula
Con Debora Moretti e Marilù Guglielmini collaboratrici di Zeta Service e Ideatrici del Progetto Libellula

Un saluto speciale​ con Giuseppe Sala, Sindaco di Milano

Voci a Confronto: Contrastare la violenza sulle donne: una nuova responsabilità per le aziende
​Modera Maria Cristina Origlia direttore Editoriale de L’Impresa e blogger di Alley Oop Sole 24 Ore

Con
Valeria Benatti | Scrittrice e conduttrice radiofonica di Rtl 102.5
Gabriela Bizzozero | HR Senior Director Oracle
Monica Tiozzo | Consigliere Delegato di Nomination
Sofia Maroudia | Chief of Operations ActionAid
Barbara Leda Kenny | Gender Expert Fondazione G. Brodolini
Tullio Mastrangelo | Direttore Centrale Sicurezza e Polizia Locale Città di Milano
Presidente United Risk Management | Woman Security
Lorenza Branchi | Responsabile Marketing Pallacanestro Maschile Crema