Nostra Madre Terra in streaming

La prenotazione è nominale e vale per un solo posto in sala.

Domenica 17 maggio ore 18.30 – Première sul nostro canale Youtube.

Nostra Madre Terra, così Francesco d’Assisi chiama il pianeta nel suo cantico Laudato sì, cui si è ispirato Papa Francesco nell’omonima enciclica. Il richiamo a coltivare e custodire la Terra chiede a tutti noi di vivere in modo equilibrato nella casa comune, e si pone di fatto come un impegno radicale per il futuro.Tutto è in relazione: la cura della nostra vita è legata a quella delle vite altrui, alla condizione dei poveri del mondo e di ogni creatura esistente. Le parole di Alex Langer, di Papa Francesco, di Maria Galindo e dei capi tribù dell’Amazzonia, attraversano e sostanziano lo spettacolo che si fa orazione civile, riflessione di un gruppo di lavoro del quartiere che diviene ora “responsabilità del dire” attraverso il teatro.

“Cominciate con il fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile” (Francesco d’Assisi)

Top