Lunedì 11 febbraio alle 10.30 al Teatro Officina verrà presentato un laboratorio speciale: un percorso formativo atto alla creazione una nuova figura di volontario sociale, i facilitatori territoriali.
Cerchiamo cittadini che siano interessati a far crescere le proprie caratteristiche di aggregatori o di propulsori di processi sociali positivi e che siano interessati al territorio e alle persone che ci vivono.
Il laboratorio permetterà ai partecipanti di far maturare nuove competenze specifiche nel campo della mediazione interculturale, della gestione dei conflitti, della creazione di leadership e di processi di cittadinanza attiva.
Il percorso formativo prevede 60 incontri gratuiti con cadenza settimanale da febbraio 2019 a giugno 2020 (tranne luglio e agosto!)  rivolti a circa 12/15 abitanti.

Nello specifico ci saranno 40 ore di formazione su gestione dei conflitti tenute da esperti di CORE- lab e altrettante di formazione legale di base tenute dalla giurista Francesca Ferrè. Si organizzeranno nel giugno 2019 e 2010 12 eventi nei cortili delle case popolari, realizzati dal Teatro Officina e dai volontari in formazione. La Rete dei facilitatori, accesa come “palestra operativa” per i 12 eventi da circuitare, resterà a patrimonio permanente del quartiere.

Con il contributo di Fondazione Cariplo

ML_FCARIPLO_cmyk__base_100mm