Non ce n’è per nessuno

La prenotazione è nominale e vale per un solo posto in sala.

Nuova produzione in coproduzione con Argòmm Teatro
Lavori in corso e fuori corso nel Sud Italia

prima nazionale

Concerto spettacolo con Mondorchestra e Malapizzica Questa nuova produzione pone al centro il tema del lavoro, e del non lavoro, partendo dai canti di tradizione fino a quelli di denuncia dei giorni nostri. Musicisti provenienti da Sicilia, Calabria e Puglia intrecciano canti e cunti, accompagnati da Massimo de Vita che rievoca l’amico Enzo del Re – indimenticabile musicista anarchico di Mola di Bari – e altre storie ancora del Sud.

Regia di Francesco Mazza
Con Massimo de Vita e Francesco Mazza
Musiche dal vivo di Mondoorchestra e Malapizzica

Non ce n'è per nessuno

Top